Per il confort del tuo ambiente

Ventilazione meccanica controllata - aria salubre e fresca

La VMC consente di vivere in ambienti più sani e confortevoli

L'impianto di ventilazione meccanica controllata (VMC) permette di controllare il ricambio dell'aria nell'edificio, senza dover aprire le finestre ed evitando inutili dispersioni, grazie allo scambiatore di calore che permette di recuperare l'energia altrimenti disperso all'esterno.

La VMC consente di vivere in un ambiente salubre sano e confortevole

VMC confort per ogni ambiente

Che cosa è un impianto di

Ventilazione meccanica controllata

Un impianto di ventilazione meccanica controllata (VMC) permette di controllare il ricambio dell'aria nell'edificio, senza dover aprire le finestre ed evitando inutili dispersioni di calore.

- L'aria viziata viene prelevata dagli ambienti più inquinati come bagni e cucine: prima di essere espulsa all'esterno, viene convogliata in uno scambiatore di calore dove preriscalda o preraffresca l'aria pulita prelevata dall'esterno.
- L'aria pulita e fresca di rinnovo viene introdotta attraverso i diffusori installati in locali di soggiorno o camere da letto rendendo la stanza salubre.
Il sistema di VMC assicura un continuo ricambio di aria, elimina cattivi odori, sostanze inquinanti e umidità in eccesso (prima causa di condense e muffe), adeguando la ventilazione al grado di occupazione dell'edificio.

I vantaggi della Ventilazione Meccanica Controllata

 

  • Elevata filtrazione dell’aria: i sistemi VMC dotati di un sistema di filtrazione ad alta efficienza, sono in grado di arrestare sia i pollini che le polveri sottili che si trovano in sospensione nell’aria esterna, migliorando così la qualità dell’aria in casa.
  • Comfort termico ottimale e costante: a differenza di un climatizzatore o di un deumidificatore, la ventilazione di tipo VMC riesce a ridurre l’eccesso di umidità e a mantenere costante la temperatura interna preservando il giusto equilibrio dell’ambiente. Inoltre, evitando fastidiose correnti d’aria, garantisce un comfort ottimale anche se ci si trova a sostare nei pressi della macchina.
  • Riduzione del rischio di patologie da casa inquinata: grazie ai sistemi di aerazione forzata, l’aria in casa è sempre pulita, ricca di ossigeno e filtrata, mentre l’aria viziata satura di inquinanti ed umidità in eccesso viene estratta e rilasciata all’esterno, dove si disperde. In questo modo si respira aria migliore, salubre, purificata da sostanze dannose, polveri sottili, pollini e batteri. In questo modo si riduce il rischio di allergie, rinite allergica, asma e altre patologie dovute all’inquinamento dell’aria indoor.
  • Risparmio energetico: il recuperatore di calore consente un elevato risparmio sui costi per scaldare e rinfrascare, con un sensibile contenimento dei costi in bolletta

  • Isolamento acustico: il sistema vmc è silenzioso, ed evita di dover aprire le finestre facendo entrare i rumori esterni.

  • Free Cooling: quando l’aria esterna raggiunge una temperatura inferiore rispetto a quella interna, il sistema, prima di immetterla nell’ambiente, interrompe la funzione di recupero di calore, per mantenere la condizione termica migliore. In questo modo viene introdotta aria naturalmente fresca negli ambienti interni: una climatizzazione naturale e a costo zero.
    Sfruttando la differenza di temperatura tra interno ed esterno, la tecnologia Free Cooling dei sistemi VMC Helty Flow massimizza il comfort indoor senza l’utilizzo di aria condizionata. Con l’opzione Free Cooling, il sistema stesso blocca o avvia l’attività dello scambiatore di calore in base alla temperatura dell’aria esterna, garantendo un benessere costante e un’effettiva riduzione dei consumi. La tecnologia Free Cooling è utile in particolare nelle ore notturne estive e nelle mezze stagioni, quando la temperatura esterna è più fresca. Non necessita di ulteriore apporto energetico, con un risparmio fino al 50%, e consente di mantenere ottimale la sicurezza dell’abitazione, beneficiando dell’aria fresca senza dover tener aperte le finestre.

 VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA PER COMBATTERE LA CO2 NEGLI AMBIENTI

L’anidride carbonica inibisce la capacità di prendere decisioni in tempi brevi e crea in generale effetti dannosi sulle capacità cognitive delle persone. La ventilazione meccanica controllata interviene proprio per contrastare l’azione della CO2 e migliorare la qualità dell’aria negli ambienti interni.

Vmc co2 Qualità dell'aria

LA SCELTA DELL’IMPIANTO VMC PER COMBATTERE L’INQUINAMENTO
Per proteggere la casa e la salute di chi la abita dagli inquinamenti in entrata, scegli gli impianti di ventilazione meccanica controllata, la soluzione ideale per assicurare la massima efficienza di filtraggio da muffe, batteri e particelle di inquinamento, fino alle PM1. Uno dei principali vantaggi della VMC sull’inquinamento riguarda infatti la capacità di filtrare l’aria in entrata nell’ambiente e di “pulirla” dalle particelle inquinanti rendendo l'ambiente salubre.

VMC inquinanti

COMFORT IGROMETRICO, CONTROLLARE L'UMIDITÀ CON LA VMC

Il comfort ambientale è quell’impalpabile sensazione di benessere derivante dai corretti valori di comfort termico (temperatura) e igrometrico (umidità) dell’aria rilevati nell’ambiente.

Qui i parametri ottimali 

vmc comfort igrometrico

VMC, la soluzione contro umidità e muffe
Un corretto grado di umidità relativa (UR) garantisce adeguati livelli di benessere igrotermico invernale ed estivo; contiene gli effetti dell’umidità di condensazione ed evita la formazione di muffe, che è tra le principali cause dell’inquinamento indoor.

VMC muffe

Ventilazione meccanica controllata batteri e virus

Riduzione del rischio di patologie da casa inquinata: grazie ai sistemi di aerazione forzata, l’aria in casa è sempre pulita e fresca, ricca di ossigeno e filtrata, mentre l’aria viziata satura di inquinanti ed umidità in eccesso viene estratta e rilasciata all’esterno, dove si disperde. In questo modo si respira aria migliore, purificata da sostanze dannose, polveri sottili, pollini e batteri. In questo modo si riduce il rischio di allergie, rinite allergica, asma e altre patologie dovute all’inquinamento dell’aria indoor. Si crea un'umidità relativa nel confortevole range compreso tra il 40 e il 60 per cento: Le membrane mucose non si seccano d'inverno, riducendo i virus influenzali e i batteri che possono accumularsi nell'aria

VMC virus e batteri

 

Come funziona un impianto di ventilazione meccanica canalizzata?

Esistono varie tipologie di impianti vmc, ma il funzionamento di base è il medesimo: l’aria esausta degli ambienti interni viene estratta mentre altra aria, proveniente dall’esterno e ricca di ossigeno, viene immessa all’interno dei locali. Si ottiene così, in modo totalmente automatico e continuo, il ricambio d’aria che solitamente si cerca di ottenere spalancando le finestre. Le macchine possono essere di tipo puntuale con installazione a parete oppure di tipo centralizzato, con canalizzazione e bocchette e/o bocchette terminali negli ambienti.


In questo video viene mostrato come funziona un impianto di VMC centralizzato con canalizzazione.

Ventilazione meccanica controllata

 

Come funziona un impianto di VMC puntuale decentralizzata?
In questo video viene mostrato come funziona un impianto di VMC con unità puntuali decentralizzate.

Ventilazione Meccanica Centralizzata puntuale decentralizzata

 

Recuperatore di calore dell'aria espulsa
Lo scambiatore ventilazione doppio flusso, Il cuore del sistema è un recuperatore di calore (o scambiatore). In esso l'aria viziata aspirata dall'interno cede calore all'aria pulita proveniente all'esterno, senza che ci sia miscelazione dei due flussi.

L'aria di rinnovo viene preriscaldata in inverno e preraffrescata in estate e contemporaneamente filtrata, garantendo un ricambio di aria realmente salubre.

L'espulsione dell'aria viziata e la distribuzione dell'aria di rinnovo avvengono grazie all'azione di una coppia di ventilatori e ad una rete di canali.

scambiatore ventilazione meccanica controllata doppio flusso

Per raggiungere la classe A è indispensabile abbattere le dispersioni per ventilazione per mezzo di un sistema meccanico controllato con recupero di calore ad alta efficienza.

Le unità abbinate al sistema di distribuzione garantiscono altissima efficienza nell’intero processo di ventilazione:

  • Alta efficienza del recupero di calore
  • Consumo elettrico ridotto dei ventilatori
  • Ridotte perdite di carico di tutte le componenti

Il tutto è completato da un’elettronica evoluta che controlla le portate di ventilazione in funzione della qualità dell’aria interna.

 

Detrazioni fiscali per la VMC

Le unità di ventilazione meccanica, essendo dotate di un sistema di recupero di calore con efficienza, possono usufruire delle detrazioni fiscali:
1. Detrazione del 50% per risparmio energetico
2. Detrazione del 50% per ristrutturazione edilizia
3. Detrazione del 65% per riqualificazione energetica
4. Bonus 110%

 


Stampa   Email